Le bottiglie della serie “Convento” si differenziano rispetto alle altre in quanto presentano una chiusura in ceralacca ed una corda collegata all’etichetta principale.

In questo modo si evita qualsiasi tentativo di frode, giacché risulta impossibile cambiare l’etichetta o aprire la bottiglia. Questo sistema, creato dai monaci nel XVI secolo, viene oggi impiegato dalla bodega per garantire il controllo di qualità dei suoi prodotti. Si tratta sempre di vini di annata e produzione limitata.

DON PX 1929


DON PX 1931


DON PX 1955